Il nostro Blog

Non far sapere al contadino quant’è buono il formaggio con le pere

Quest’adagio lo conosciamo tutti. Dietro a questa frase c’è tanta storia contadina, i rapporti fra padrone e contadino, quando quest’ultimo era tenuto in piena soggezione e tutti i prodotti migliori venivano sottratti per la mensa del proprietario.
Bisognava tenere pertanto il contadino all’oscuro di queste prelibatezze per evitare che si trattenesse i prodotti per sé. …Continua a leggere

Kiwi, concentrato di benessere

Durante la mia visita al Macfrut sono rimasta colpita dal fatto che il frutto simbolo dell’evento fosse il kiwi, la sua polpa verde, così familiare a tutti. E ho capito il perché: il kiwi è uno dei frutti maggiormente coltivati in Romagna e il kiwi è un vero concentrato di benessere per ognuno di noi. …Continua a leggere

Andar per fiere…il Macfrut

Si sa che settembre è mese di fiere, di sagre, di feste che suggellano la fine imminente dell’estate e l’ingresso, dolce e sonnolento, dell’autunno. Per l’agricoltura è spesso stagione di bilanci, di mettere una riga sotto i numeri: quanto si è ricavato con il grano, con certi raccolti di frutta o di ortaggi, ma anche di fare i programmi, di guardare all’anno prossimo. …Continua a leggere

Sapete fare il Rumtopf?

Il Rumtopf è un modo tipicamente tedesco per conservare la frutta sotto rum. E’ un po’ una derivazione della nostra frutta sotto spirito.
Il mio incontro con il Rumtopf viene da lontano, da mie passate frequentazioni con la terra germanica, con i loro usi e tradizioni. Voi lo sapete fare? Se non l’avete mai fatto seguitemi.

…Continua a leggere

Albicocca, regina delle marmellate

Non vi sarà sfuggita una mia predilezione per cibi e ricette della grande tradizione mitteleuropea, che ha le proprie radici nei territori dell’ex impero austroungarico, e non solo, e che ha contribuito a creare quella cucina del centro Europa, poco conosciuta forse dalle attuali generazioni, ma cara ai nostri progenitori, viaggiatori fra Venezia e Vienna, Budapest e Berlino. …Continua a leggere

Il melone “Giorgio”

Arrivo in auto da Giorgio Rossi nel primo pomeriggio di una caldissima giornata di luglio. La Via degli Orti qui si perde nelle campagne, nella pianura, oltre il Po. La strada che imbocco dalla provinciale, diventa dopo alcune curve, sterrata, affianca il Navarolo e il Bogina, canali di bonifica che provengono dal Cremonese e che attraversano questa zona del mantovano, fra i casali, piccole oasi di verde e laboriosa agricoltura.

…Continua a leggere

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial